giovedì 5 agosto 2010

L'uomo e i 1000 perchè




L'uomo e i 1000 perché?????
L'uomo l'essere che più di ogni altro ha tanti perché ed ancora nessuna risposta!
Cercherò di spiegarlo con un esempio palese:

-Per favore quando fai il caffè butta i fondi dentro il cestino, dentro
-Quattro anni dopo: Per favore riesci a buttare quei benedetti fondi in quel benedetto cestino?
E' più forte di loro non capiscono, secondo il libro "Gli Uomini Vengono Da Marte e Le Donne Da Venere", noi usiamo due linguaggi differenti, secondo me non è proprio questa la realtà, gli uomini non parlano brontolano, emettono segnali acustici incomprensibili. Esempio:

Io: Per favore puoi accompagnarmi in macchina che devo sbrigare due commissioni?
Lui:Uff, MMM, Mii, Ufffff.

Praticamente è come se qualunque favore si chieda loro è sempre troppo, è sempre un "Ma non puoi Arrangiarti?"
Diciamo che praticamente fai tutto da sola me come sempre c'è NESSUNO che se ne accorge.

La cosa che più detesto e che è riscontrabile nella maggior parte degli uomini e':

Tutti hanno ragione fuorchè tu, tuti hanno i consigli migliori, tu dici solo stupidaggini.
Non importa quanto tu ne sappia gli altri sapranno sempre più di te e avranno sempre ragione.
Gli uomini sono come una scatola di cioccolattini, ma avariati e sai sempre cosa ci trovi, cioccolattini avariati appunto, sembrano buoni ma in realtà...

Devo ammettere che sto cercando di studiare questo essere l'uomo:
Se sono esauriti per un qualsiasi motivo urlano e sbraitano, se hanno da dirti qualcosa lo fanno come Fred Flinston, muniti di clava e abito maculato, la cosa più strana è questa, se tu dopo un po' che sopporti le sue patturnie rispondi a tono, magicamente diventi tu la pazza ed esaurita della situazione, sei tu che sbraiti ed urli e loro non si sa secondo quale assurda logica stanno semplicemente discutendo in modo sereno.
Ma si può essere così si può non avere un senso logico e pensare di essere invece logici?
Vivono secondo la convinzione io tarzan tu jane, ma non capiscono che la realtà è io Jane ma tu Cita, senza nulla togliere ovviamente ai rappresentanti del regno animale.

Nessun commento :

Posta un commento