venerdì 22 marzo 2013

La corsa contro il tempo


Alice: "Per quanto tempo è per sempre?"

Bianconiglio: "A volte, solo un secondo."

Anche per me, come per tutti il tempo passa (magra consolazione), e come per alcune persone il mio tempo si è fermato ai 25 anni!!!
Ed ecco che, compiuti gli ennesimi 25 mi ritrovo a pensare che forse avrei dovuto pensare prima alla vita che avrei fatto oggi.

Tralasciando il periodo di crisi, il fatto che esiste sempre un peggio  e che tendenzialmente bisognerebbe non lamentarsi, mi chiedo se forse non siamo troppo giovani quando non dovremmo, forse dovremmo essere maturi a 16 e adolescenti a 30;

Infondo, come si può chiedere di costruire il futuro quando gli ormoni e l'acne offuscano il tuo cervello???

Per fortuna ho trovato lavoro, di questi tempi è una manna dal cielo, solito lavoro stagionale, eppure quello che ho non mi basta, non è quello che avrei voluto fare nella vita.
Nella vita avrei voluto fare o l'avvocato o la giornalista, il massimo che posso fare oggi è vendere giornali e chiamare l'avvocato per il bicchiere in più bevuto all'aperitivo con le amiche;

p.s. mi raccomando MAI, MAI bere in macchina, anche se è solo un bicchiere, ne paghereste amare e costose conseguenze, il mio conto l'ho dovuto pagare con un prestito!!!!!!

Leggendo il blog di Federica Pri, le ho detto che bisogna sempre inseguire i propri sogni a prescindere dai risultati, che vivere una vita di perché non l'ho fatto sarebbe una vita spesa;
ma in effetti come fai a farlo quando il resto del mondo, ti dice che non è così?
Qualcuno dice che ormai sei grande e il tuo tempo è passato,qualcuno che non bisogna sognare, che quando si è grandi bisogna accontentarsi e farsi piacere quello che si ha, insomma non siamo proprio "fatti della stessa sostanza dei sogni" probabilmente!

Mi chiedo: E' il tempo il nemico dei sogni, o siamo noi stessi i loro nemici, vittime della paura di non riuscire?
 abituati ad arrenderci  piuttosto che lottare?
Perché non si può più provare a provare????

Un saggio ha detto:
Non si è mai troppo grandi per sognare
e io aggiungo:
e non è detto che i sogni non si possano mai avverare,
ed anche se fosse
si potrà sempre dire io ci ho provato.


5 commenti :

  1. La situazione attuale ci sta togliendo la voglia di realizzare i nostri sogni, spesso costretti a fare il lavoro che ci capita invece di quello che vorremmo fare realmente.
    C'è un pensiero per te sul mio blog...auguri per i tuoi ancora 25 anni :D

    RispondiElimina
  2. Hai proprio ragione, non abbiamo più alcun sogno!!!
    grazie mille

    RispondiElimina
  3. Ciao passavo di qui per caso ma dopo aver letto il post ho deciso di diventare una tua follower, le cose che dici sono davvero interessanti.
    Se ti va di passare da me mi trovi su
    www.fashionspiesmg.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. Che belle parole!! Hai proprio ragione! Io continuo a sognare... anche i sogni impossibili :) Mi mantengono VENTICINQUENNE!

    RispondiElimina